Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Mourinho, Mata e Ozil: nessuno lascia la Premier

Mourinho, Mata e Ozil: nessuno lascia la Premier
© Action Images via Reuters

Il tecnico e lo spagnolo pronti al rinnovo con il Manchester United. Il tedesco lavora per il prolungamento con l'Arsenal

Sullo stesso argomento

 

giovedì 12 ottobre 2017 09:22

ROMA - Il Manchester United vorrebbe legare José Mourinho al proprio club con un contratto di cinque anni. Secondo il "The Sun", sarebbero pronti oltre 72milioni di euro (14,5 a stagione) per il tecnico portoghese che sarebbe disponibile a questo nuovo accordo, che lo legherebbe ai Red Devils come a nessuna altra società in termine di tempo passato in panchina. Nel 2016, quando è arrivato allo United, Mourinho aveva firmato un contratto per tre stagioni.

MATA RESTA - Niente Cina,invece, per Juan Mata, che ha deciso di rimanere allo United malgrado offerte molto allettanti dall'Oriente. Lo spagnolo, al contrario, sarebbe pronto secondo il Daily Mirror, a firmare l'estensione di un anno del suo contratto. Stessa operazione dovrebbe essere portata a termine per il suo connazionale Ander Herrera.

Tutto sulla Premier

OZIL PURE - La trattativa per il rinnovo di Mesut Ozil con l'Arsenal, infine, sta procedendo bene. Lo ha rivelato all'Indipendent l'agente del calciatore tedesco, Erkut Sogut, che ha aggiunto come il suo assistito voglia "giocare in Premier ancora 2-3 anni". "I nostri contatti con l'Arsenal proseguono e stanno andando avanti in maniera positiva" le parole dell'agente. L'attuale contratto di Ozil scade nel prossimo giugno e si è molto parlato di una sua possibile cessione a gennaio, per non perderlo a parametro zero. Inter, Besiktas ma soprattutto Manchester United sono le squadre interessate al centrocampista. Mourinho, in particolare, ha avuto Ozil ai tempi del Real Madrid. (in collaborazione con Italpress)

Articoli correlati

Commenti