Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Dall'Inghilterra: «Messi pronto a lasciare il Barcellona»

Dall'Inghilterra: «Messi pronto a lasciare il Barcellona»
© EPA

Secondo i media britannici la Pulce starebbe pensando di andare via al termine della stagione. Il suo futuro sarebbe in Inghilterra

Sullo stesso argomento

 

sabato 14 ottobre 2017 12:46

ROMA - Ci risiamo. Tornano con insistenza le voci dall'Inghilterra su una possibile rottura a fine stagione fra Lionel Messi e il Barcellona. Il problema è noto da tempo: l'accordo per il rinnovo è stato trovato ma manca ancora la firma. Fino a quando Leo non si deciderà a prendere in mano una (immaginiamo lussuosissima) penna e firmare il contratto le voci continueranno a moltiplicarsi. Il Sun oggi ha ribattuto la notizia delle forti perplessità di Messi circa il progetto tecnico futuro del club blaugrana, dei dubbi affiorati dopo la cessione di Neymar e non ancora sopiti nonostante l'ottimo avvio di stagione in Liga. Messi durante il ritiro della Nazionale avrebbe confessato ad alcuni compagni e ai suoi più intimi amici le decisione di lasciare il club in quanto non convinto del progetto tecnico. Oltre all'addio di Neymar a pesare sulla decisione di Messi sarebbero anche la scelta del presidente Bartomeu di mettere in panchina Valverde come erede di Luis Enrique e la possibile secessione della Catalogna

Dove potrebbe finire Lionel in caso di clamoroso addio al Barça? C'è solo un club (e un allenatore) in grado di soddisfare appieno le sue richieste: non il Psg (c'è già Neymar), non il Real Madrid (impossibile per ovvi motivi) ma solo ed esclusivamente il Manchester City di Guardiola, il suo mentore. Da segnalare che già dal prossimo gennaio la stella argentina potrebbe accasarsi gratuitamente presso la squadra in grado di offrirgli l’ingaggio più alto. Non si sa se sarà il City questo club ma di sicuro prendere Messi a zero euro sarebbe il colpo di mercato più eclatante della storia del calcio. Il Barcellona è avvisato. 

Articoli correlati

Commenti