Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Montella: «Il Siviglia? Andare all'estero è un sogno che si avvera»

Montella: «Il Siviglia? Andare all'estero è un sogno che si avvera»
© ANSA

Dopo il divorzio con il Milan, l'allenatore riparte dalla Spagna: «È una bella sfida per me, un'opportunità che non mi aspettavo»

Sullo stesso argomento

 

venerdì 29 dicembre 2017 15:57

MILANO - «Il Siviglia? Non mi aspettavo questa possibilità. Sarà una bella sfida, sognavo di andare ad allenare all'estero». Vincenzo Montella riparte da Siviglia un mese dopo l'esonero al Milan. L'allenatore ha fatto le sue prime dichiarazione da tecnico della squadra spagnola a SkySport24. «Sono contento e anche sorpreso, non me l’aspettavo, perché questa possibilità è arrivata all’improvviso e sono estremamente entusiasta di approdare in Spagna, in questa nuova avventura, in una grandissima società, con un pubblico meraviglioso, perché ho già avuto modo di giocarci in semifinale di Europa League con la Fiorentina e si faceva fatica a parlare in panchina, a causa del tifo. Sono curioso ed entusiasta. In Spagna si gioca prevalentemente per divertire e per fare risultato, ho studiato anche un po’ la storia del Siviglia e ci vuole anche molta passione nel mettere in campo le proprie emozioni, quindi è una bella sfida».

Niente rimpianti: «Con quale stato d’animo lascio l’Italia? Sono curioso di andare all’estero, è un’esperienza che volevo fare, magari non era prevista nell’immediato, soprattutto all’inizio dell’anno, però nei miei programmi, nelle mie aspirazioni e nei miei sogni c’era già un’esperienza all’estero e l’avevo detto anche a più riprese, in varie interviste».

Articoli correlati

Commenti