Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato Milan, torna la fiducia e spunta Dembelé

Calciomercato Milan, torna la fiducia e spunta Dembelé
© Getty Images

Gattuso aspetta un’alternativa a Kessie: può arrivare il belga del Tottenham. Offerto Arda Turan del Barça

Sullo stesso argomento

 

martedì 2 gennaio 2018 08:10

MILANO - Nonostante tutto, il Milan ha trascorso le feste natalizie e di fine anno in quasi perfetta sintonia con gli obiettivi stagionali. Sicuramente in campionato è in ritardo (14 punti in meno) rispetto a un anno fa, ma sui fronti di Europa League e Coppa Italia la situazione appare ancora fluida e positiva, tutto è ancora possibile. Anche i conti iniziano a quadrare dopo la rescissione dei contratti di Montella e del suo staff (circa 7 milioni di euro lordi di risparmio), ai quali potrebbero aggiungersi i 5 milioni di euro previsti dalla clausola che costringerà il Bologna a riconoscere il 20 per cento di quanto otterrà dalla cessione di Verdi. Il Napoli sarebbe disposto a pagarlo 25 milioni di euro.

Tutto sul Milan

FIDUCIA - La premessa positiva sia sul fronte sportivo sia su quello finanziario potrebbe giustificare la rinnovata fiducia di Casa Milan sul mercato invernale dove, oltre a una concreta fase di dismissioni (Gabriel, Josè Mauri, uno fra Paletta e Gustavo Gomez), si prospetta almeno un inter vento di qualità in entrata. L’obiettivo è quello di cercare un vice-Kessie. L’ivoriano, infatti, quest’anno ha collezionato 2.408 minuti nelle 3 competizioni disputate in questa stagione, superando, già a dicembre, il minutaggio complessivo ottenuto nel corso della scorsa stagione con l’Atalanta (2.311). Da Londra segnalano l’interessamento del Milan per Moussa Dembelé (30 anni) che non è più nelle grazie di Pochettino. Il belga è sempre stato un titolare nel Tottenham ma quest’anno ha sofferto per un problema alla caviglia. Le qualità di Dembelé sono note: corsa, muscoli, capacità d'interdizione, impostazione, inserimenti e gol. Un centrocampista completo, con esperienza internazionale e personalità. Il suo contratto è in scadenza il 30 giugno 2019.

Leggi l'articolo completo sul CorrieredelloSport-Stadio in edicola

Articoli correlati

Commenti