Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Milan, Belotti con lo sconto

Milan, Belotti con lo sconto
© LaPresse

Quotato cento milioni in estate, il Gallo sta deludendo: solo 4 gol. Mirabelli lo valuta sui 75-80 milioni

 

giovedì 11 gennaio 2018 09:48

MILANO - Nei radar rossoneri torna Belotti. E’ il centravanti granata il grande obiettivo per il mercato estivo. Una scelta quasi obbligata, alla luce del rendimento delle prime punte in rosa, analizzato a parte. Il Diavolo sta risentendo pesantemente la mancanza di un attaccante in grado di segnare 15-20 gol a campionato. E la lacuna dovrà essere colmata in vista della nuova stagione. Evidentemente, occorrerà un investimento pesantissimo, alla luce di una clausola rescissoria da 100 milioni di euro, valida solo per l’estero, ma che di fatto ne ha fissato il prezzo anche per l’Italia. Per di più, il Milan si dovrà confrontare con le sanzioni dell’Uefa per il settlement agreement, che certamente ne limiteranno i margini di manovra. Ecco perché, per raggiungere l’obiettivo, sarà comunque fondamentale vendere.

ECCO I CENTO GIOCATORI CHE VALGONO DI PIU' AL MONDO

SPENTO E INFORTUNATO. La stagione del Gallo, però, non sta ripercorrendo quella precedente. Nel 2016/17, il bomber granata chiuse il campionato addirittura con 26 reti, quindi più che raddoppiando i 12 messi a segno nel torneo 2015/16. E dopo 20 giornate era arrivato a 14 centri, oltre ad aver già firmato il rinnovo di contratto con annessa clausola. La realtà di oggi, invece, racconta di un Belotti fermo a sole 4 reti e condizionato dai guai fisici ad un ginocchio. Ma anche ad inizio torneo, quando stava bene, il Gallo sembrava aver abbassato la cresta. Tanto che non sono mancati i rumors su una sua scontentezza per essere rimasto.

SCONTI E INCASTRI - Insomma, a questo punto a Casa Milan sono convinti che Belotti non possa più valere quella cifra, e dunque che il Torino accetterà di cederlo con un sconto anche corposo, magari di 20-25 milioni di euro.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport - Stadio

 

Articoli correlati

Commenti