Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato, ecco Jonathan Silva: «Forza Roma» 

Calciomercato, ecco Jonathan Silva: «Forza Roma» 
© ANSA

L'esterno sinistro dello Sporting Lisbona è pronto a trasferirsi nella capitale: per lui pronto un contratto da cinque anni

 E.Intorcia - F.M.Splendore

mercoledì 31 gennaio 2018 09:37

ROMA - Virata nella notte della Roma per l'esterno sinistro in difesa alternativo a Kolarov. Era stato proposto Blind, ai margini dello United, arriva Jonathan Silva, 23 anni, dallo Sporting Lisbona: è stato chiuso nella tardissima notte, anche se il ragazzo, sperando in un epilogo felice, aveva salutato i compagni già ieri.

Silva è argentino con passaporto italiano, un classico terzino grintoso, normolineo, esterno più votato a difendere, in stile tipico con quello dei suoi connazionali di ruolo. Operato a novembre causa lesione del legamento collaterale mediale del ginocchio destro, era tornato in gruppo da una decina di giorni. Ha superato le visite mediche a Villa Stuart e presto ci sarà la firma. Operazione con la formula del prestito e diritto di riscatto, Jonathan Silva ha giocato in Champions (anche contro la Juve) e quindi non potrà giocare la competizione con i giallorossi.

ROMA, QUANDO JONATHAN SILVA CANTAVA E SUONAVA LA CHITARRA

FOTO: TUTTI GLI AFFARI CHE POTREBBERO CHIUDERSI A GENNAIO

GIA' ARRIVATO - «Forza Roma». sono le prime parole all'aeroporto di Fiumicino di Jonathan Silva, il pari ruolo di Emerson Palmieri, candidato ad essere il rinforzo last minute della Roma nell'ultimo giorno di mercato. Con la prima sciarpa giallorossa al collo, l'esterno, finora in forza allo Sporting Lisbona, ha posato sorridente per le prime foto allo scalo romano dopo essere sbarcato, poco dopo le 11.00, con un volo di linea da Lisbona.

Cappellino e felpa neri, jeans e zainetto in spalla, Silva, accolto dallo staff giallorosso, ha più volte fatto cenni della mano a chi, incuriosito, lo ha avvicinato nel tragitto dal ritiro bagagli all'uscita del Terminal 3, dove lo attendeva un'auto che lo ha condotto nella capitale, dove, ha effettuato le visite mediche, poi superate.

 

Articoli correlati

Commenti