Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Lewandowski rompe con il procuratore, «vuole lasciare il Bayern Monaco»

Lewandowski rompe con il procuratore, «vuole lasciare il Bayern Monaco»
© EPA

L'attaccante polacco ha deciso di cambiare aria a fine stagione e per farlo ha cambiato agente

 

giovedì 22 febbraio 2018 14:20

ROMA - E' rottura fra Robert Lewandowski e Cezary Kucharski, l'agente che da dieci anni cura gli interessi del bomber polacco. Motivo della separazione è che il giocatore vuole lasciare il Bayern Monaco e, a quasi 30 anni, dimostrare che può essere il re del gol anche in un altro campionato di alto livello, dove magari ci sia più competitività rispetto alla Bundesliga, torneo che da anni il Bayern domina. Il prossimo sarà anche l'ultimo grande contratto della carriera di 'Lewa' e l'attaccante vuole quindi un contratto che ne sancisca lo status di stella del calcio continentale. Come suo nuovo procuratore era girato il nome di Mino Raiola, ma pare invece che il polacco si sia affidato all'intermediario israeliano Pini Zahavi, uno degli artefici l'estate scorsa del trasferimento di Neymar al Psg, e il fatto che lo stesso Zahavi sia notoriamente vicino al Chelsea ha fatto ipotizzare un passaggio di Lewandowski ai Blues. Di sicuro su di lui c'è anche l'interessamento del Real Madrid, ancor di più alla luce del fatto che Benzema in estate dovrebbe lasciare il club campione del mondo.

Articoli correlati

Commenti