Calciomercato
0

Roma, per l'attacco Monchi non molla Bailey

Manca ancora un esterno: Taison chiama, però Marlos piace di più

ROMA - La Roma attualmente ha ventotto giocatori in organico: Nzonzi è il dodicesimo acquisto stagionale. Dopo Juventus e Liverpool è la squadra che ha speso di più per le entrate. Di Francesco è in grado di schierare due formazioni di grande valore. Il livello tecnico della squadra è molto alto, con l’arrivo del francese campione del mondo la Roma potrebbe anche stare a posto così, ma Monchi proverà fino all’ultimo a prendere un attaccante esterno mancino, per creare l’alternativa a Ünder.

Tra i profili seguiti piace sempre molto Leon Bailey, il giamaicano classe ’97 del Bayer Leverkusen. Le richieste del club tedesco sono alte, partono da cinquanta milioni. Il giovane attaccante sa di essere nel mirino della Roma, che dopo la chiusura del mercato inglese è l’unica società in corsa per il giocatore del Bayer. Che in passato era stato cercato anche da Chelsea e Liverpool. E’ uno dei giovani che si sono messi più in mostra nell’ultimo campionato tedesco, con trenta presenze e nove gol al suo attivo. Capace di saltare l’uomo e di fare assist, la velocità è una delle sue qualità migliori.

Cornet, il talento che piace alla Roma

Il brasiliano Taison dello Shakhtar Donetsk è stato offerto dal suo agente e sui social strizza l’occhio alla Roma. Ma ha trentuno anni ed è destro, gioca a sinistra. Si può prendere per una cifra bassa, tra i dodici e i quindici milioni. Comunque non interessa. Nella squadra ucraina affrontata nella scorsa edizione della Champions piace di più Marlos, altro brasiliano che aveva creato diversi problemi alla difesa giallorossa. Anche lui si può prendere a cifre accessibili ed è mancino.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

Nzonzi, un colosso per la Roma

Vedi tutte le news di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina