Inter-Icardi, una firma non basta
© ANSA
Calciomercato
0

Inter-Icardi, una firma non basta

Anche un nuovo contratto senza clausola rescissoria non blinderebbe Maurito al 100%: i nerazzurri si cautelano

MILANO - «Magari mi ammazzano… ». Aveva detto anche questo Wanda Nara, lunedì sera a “Tiki Taka”, parlando della cena di Natale dell’Inter, fissata per l’indomani. A dimostrazione del fatto che era pienamente consapevole dello scalpore che avrebbero destato le sue dichiarazioni. Invece, raccontano i presenti, la moglie e agente di Icardi è stata salutata con cordialità da tutti i dirigenti nerazzurri. [...]

WANDA HA UN’OFFERTA IN MANO? - E quindi? La tensione ormai si è creata e solo un nuovo incontro “ufficiale” tra le parti potrà attenuarla, o magari alzarla ulteriormente. Con ogni probabilità avavverrà già a gennaio. E l’aspetto più importante da capire sarà la disponibilità dell’Inter ad alzare la sua prima proposta di rinnovo: quasi 6 milioni di euro netti, come parte fissa, più bonus. Già perché le parole di Wanda potrebbero aver provocato un irrigidimento della dirigenza nerazzurra, propensa sì ad un rilancio, ma forse non così sostanzioso da avvicinarsi alle richiese della signora Icardi, ovvero 8 milioni all’anno più bonus. Insomma, la partita è ancora tutta giocare. E solo quando ci sarà il confronto, allora sarà il momento per sfoderare le proprie carte. Ad esempio, nel caso di Wanda, l’offerta di un altro club. Ad ogni modo, lo scenario più probabile resta quello di un accordo, magari complicato e lungo da raggiungere. Non è detto, però, che una firma chiuda in maniera definitiva ogni discorso sul futuro di Icardi.

CLAUSOLA SÌ, CLAUSOLA NO - Una delle variabili fondamentali è appunto quella della clausola. L’Inter, con il nuovo contratto, la vorrebbe eliminare del tutto. Wanda, invece, preferirebbe soltanto alzarla, rispetto agli attuali 110 milioni di euro, peraltro con scadenza il 15 luglio. La clausola, in ogni caso, rappresenta una porta di uscita, che non potrebbe tenere sbarrata. Invece, l’Inter punta a riprendersi il controllo sul cartellino di Icardi.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport 

Vedi tutte le news di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina