Inter, Kroos o Milinkovic: perché Marotta cerca un gigante
© EPA
Calciomercato
0

Inter, Kroos o Milinkovic: perché Marotta cerca un gigante

Il tedesco ha fisicità, esperienza e personalità. Il serbo ha più centimetri e un ingaggio più basso

APPIANO - Non solo più abitudine a vincere e più personalità, ma anche più fisicità. L’ad Marotta è arrivato sul pianeta nerazzurro da una settimana, ma ha già avuto modo di parlare con il ds Ausilio dell’Inter che sarà. [...]

KROOS IDEALE - Anche in quest’ottica vanno letti gli interessamenti dell’Inter per Toni Kroos e Sergej Milinkovic Savic. Con in squadra uno dei due sarebbe più semplice «battere e schiacciare tutti, in campo e fuori» come ha detto martedì il presidente Zhang. Kroos probabilmente è il mix perfetto di tutte le caratteristiche che Marotta e Ausilio cercano: è un vincente pazzesco (tra Bayern e Real ha al suo attivo 4 campionati, 4 Champions più un numero incredibile di altri trofei tra i quali spicca la Coppa del Mondo con la Germania), ma ha anche fisicità, esperienza e la personalità del leader. E’ chiaro che andarlo a comprare da Perez pagando l’intero ammontare della clausola è impensabile visto che, nonostante sia stato acquistato per 40 milioni, ne servirebbero 300, ma a fine stagione a Madrid molte cose potrebbero cambiare (non solo per Modric, altro nome da tenere presente). Occhio dunque a quello che può succedere per il tedesco, soprattutto se il Real dovesse andare forte su Icardi.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport 

Dalla Spagna: "Icardi, ritorno di fiamma del Real"

Vedi tutte le news di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina