Milan, per Higuain ancora 48 ore per riabbracciare Sarri
© ANSA
Calciomercato
0

Milan, per Higuain ancora 48 ore per riabbracciare Sarri

Il Pipita non è stato convocato per la sfida di lunedì con il Genoa, il Chelsea è sempre più vicino

MILANO - Un altro allenamento in gruppo questa mattina, ma la convocazione non è arrivata, in vista del match di domani con il Genoa. Immaginare Higuain anche in campo a Marassi aveva poco senso. Al massimo, si sarebbe accomodato in panchina. Se non altro perché la Juventus avrebbe avuto qualcosa da ridire sul suo impiego, anche parziale, visto che ha già sistemato tutto con il Chelsea e bisogna evitare qualsiasi rischio. Nel momento in cui verrà trovata l’intesa definitiva con il Genoa per Piatek, a Higuain verrà concesso il via libera per raggiungere Sarri al Chelsea. La sensazione è che il giorno giusto possa essere martedì. Con il margine sufficiente, quindi, per debuttare giovedì nel match di Coppa di Lega contro il Tottenham, che i Blues devono battere con almeno 2 gol di scarto per rimontare lo 0-1 rimediato all’andata. Anche il fratello del Pipita, Nicolas, è in attesa. E, al momento, aspettando una chiamata da Londra, se ne resta a Madrid. Ieri pomeriggio, tanto per gradire, ha assistito a Real-Siviglia.

LA LISTA DEI CONVOCATI
PORTIERI
: Donnarumma A., Donnarumma G., Reina.
DIFENSORI: Abate, Conti, Laxalt, Musacchio, Rodriguez, Simic, Strinic, Zapata
CENTROCAMPISTI: Bakayoko, Bertolacci, Mauri, Montolivo, Paquetà, Torrasi
ATTACCANTI: Borini, Calhanoglu, Castillejo, Cutrone, Suso, Tsadjout.

Vedi tutte le news di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina