Falcao camuffato arriva a Roma: con chi sta trattando?

L’attaccante del Monaco sbarca in incognito nella Capitale a poche ore da Lazio-Milan, scatenando i gossip di mercato
Falcao camuffato arriva a Roma: con chi sta trattando?© LAPRESSE
Daniele Rindone

ROMA - Gossip di mercato. Vacanze romane o incontri d’affari? L’avvistamento, lo sbarco, il giallo, le suggestioni, le ricostruzioni, gli intrecci con Lazio-Milan di Coppa Italia. A Roma, ieri mattina, è arrivato Radamel Falcao, ultrabomber del Monaco. S’è imbarcato sul volo EasyJet 1631 partito da Nizza a metà mattina, è atterrato a Fiumicino alle 12.05, cinque minuti dopo l’orario segnalato sul tabellone degli arrivi. Falcao è stato riconosciuto a bordo per quanto abbia tentato di non dare nell’occhio, di nascondersi sotto ad un cappuccio, di defilarsi, di svicolare. E’ entrato per ultimo sull’aereo, ha trovato posto in prima fila. E’ stato beccato da un attento osservatore, fine conoscitore di calcio e di fatti vicini al Monaco. Vacanze o mercato? Lo sbarco di Falcao ha fatto pensare subito ad affari futuri, possono coinvolgere alcuni club italiani. Ma solo a condizioni precise, non certo alle cifre che guadagna attualmente: 10 milioni di euro. E’ un ingaggio da calcio cinese o arabo. Falcao ha rinnovato nel 2017, dopo aver vinto la Ligue 1. E’ cambiato tutto, è in rotta con il Monaco. Era in partenza a giugno, è rimasto, andrà via a fine stagione, cerca squadra, nuove motivazioni. E’ nelle mani di Jorge Mendes, il super procuratore. Mendes, a Monaco, muove giocatori come pedine, li piazza o li libera a piacimento, contano poco le scadenze contrattuali. E i francesi vogliono ringiovanire.

Porto, cessioni da record: ecco gli ex Dragoes più pagati
Guarda la gallery
Porto, cessioni da record: ecco gli ex Dragoes più pagati

GLI INTRECCI. Ma torniamo al blitz di Falcao. E’ avvenuto alla vigilia di Lazio-Milan, s’è intrecciato automaticamente ai club e alla partita. Fantasticando un po’, senza che nessun dirigente biancoceleste e rossonero s’inalberi, si possono ricostruire scenari ipotetici. Il diesse della Lazio, Igli Tare, è in ottimi rapporti con Jorge Mendes, lo stesso di Wallace e dei baby Neto e Jordao. Tare ha piazzato il colpo Klose quando nessuno ci credeva, quando il Kaiser guadagnava milioni su milioni e aveva 33 anni, è la stessa età di Falcao (li ha compiuti il 10 febbraio). Alla Lazio, in previsione futura, servono altri gol, non bastano quelli di Immobile. Falcao vale come grande suggestione. Ai limiti del fantacalcio, direte. A Roma, ieri pomeriggio, è sbarcato il Milan, ha fatto base in un hotel a Monte Mario. Il nome di Falcao è credibile perché è stato associato ai rossoneri in estate ed anche prima dell’arrivo di Piatek. Proprio due giorni fa, la rivista digitale Don Balón, ha scritto che «il Milan prepara l’assalto a Falcao per giugno». Leonardo, in previsione Champions, cerca un attaccante in più da associare a Piatek e Cutrone. Lo sbarco di Falcao a Roma, così come ha fatto pensare alla Lazio, per par condicio può far pensare ai giallorossi.

GLI SCENARI. Falcao lascerà la Francia. Il Monaco vive una stagione da un incubo: frodi, flop, il crollo in zona retrocessione, l’ultimo posto in classifica, l’arresto del presidente (il magnate russo Dmitry Rybolovlev), l’esonero del tecnico Jardim, l’arrivo di Henry, il ritorno di Jardim. Il Monaco s’è tirato fuori dalle sabbie mobili nelle ultime settimane. Domenica ha battuto il Lione (terzo in classifica), ha collezionato il quarto risultato utile di fila. Falcao ha giocato titolare, non ha segnato. Ieri, nel giorno libero, è sbarcato a Roma. Il Monaco si ritroverà in campo stamattina alle 10,30. Falcao, a meno che non abbia avuto un permesso, dovrà presentarsi all’appello. Se è ripartito ieri sera, l’ultimo volo (sempre EasyJet) era in programma alle 21.15. Se è stata una vacanza, è stata lampo. Meno di dodici ore di Dolce Vita?

 

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti