Inter, Skriniar è il gigante da 100 milioni: il City può fare follie
© Inter via Getty Images
Calciomercato
0

Inter, Skriniar è il gigante da 100 milioni: il City può fare follie

Il club nerazzurro lo ha blindato con il rinnovo, il contratto scade nel 2023 e non prevede una clausola. La variabile però si chiama Raiola...

ROMA - Le grandi d'Europa sono pronte a buttarsi su Milan Skriniar, destinato la prossima estate a diventare uno dei difensori più corteggiati del mercato, ma l'Inter si sente tranquilla perché ha da tempo rinnovato il contratto del centrale ex Sampdoria. Il prolungamento fino al 2023 non è una "assicurazione" sulla sua permanenza a Milano, ma il fatto che la società non abbia inserito nell'accordo una clausola rescissoria dà ancora più forza all'ad Marotta e al ds Ausilio quando qualche top club busserà alla loro porta per avere Skriniar.

Inter, l'agente di Skriniar fissa il prezzo

SI MUOVE PEP - Già la scorsa estate Milan era stato al centro del mercato e i sondaggi per lui erano stati... illustri: allora si era parlato di corteggiamenti dello United e del Barcellona, club pronti a investire 55 milioni per cartellino. Red Devils e blaugrana sono sempre interessate, ma in Inghilterra il Mirror sostiene che il pressing più feroce in questo momento sia quello del City che vorrebbe anticipare i cugini mettendo sul tavolo 85 milioni di sterline ovvero quasi 100 milioni di euro. Una valanga di soldi. L'Inter saprà resistere? L'emiro quando vuole un calciatore non bada a spese e gli acquisti di altri difensori (Mendy, Laporte e Stones, tutti pagati diverse decine di milioni) lo confermano. Per Skriniar, spinto da Guardiola, Mansour potrebbe fare un sacrificio ancora più importante stabilendo il record per il trasferimento più importante della storia del club. Anche il Real Madrid però è vigile perché Varane pare destinato a cambiare maglia e, se il francese lascerà la Casa Blanca, Florentino Perez in mezzo al pacchetto arretrato vuole mettere uno tra Skriniar e De Ligt, altro centrale pregiato che costa una fortuna.

Inter, il City pronto a pagare 100 mln per Skriniar

CLAUSOLA E RAIOLA - L'Inter per ora è tranquilla perché Skriniar ha già detto di sì al rinnovo del contratto: ha firmato fino al 2023 (il vincolo precedente era fino al 2022) e guadagnerà 3 milioni più i bonus e i diritti d'immagine (adesso ne percepisce 1,7). La cifra sarà poi ritoccata al rialzo con "scatti" già previsti. Un bel colpo per il ds Ausilio che non ha aspettato il mercato estivo per sistemare una questione che altrimenti sarebbe diventata spinosa. Milan, insomma, non vuole togliersi di dosso la maglia nerazzurra e, anche se le grandi d'Europa gli offriranno un ingaggio superiore, non è intenzionato a cambiare idea. Almeno per il 2019-20. Per i tifosi interisti, dunque, zero rischi? Non proprio. Perché Skriniar sta lasciando l'agenzia dei procuratori che lo rappresenta da tempo, la “Stars & Friend”, pare per legarsi a Mino Raiola. E il potente procuratore italo-olandese certo ascolterà eventuali proposte, soprattutto se a cifre molto alte. 

Inter, lady Skriniar sui social "Odio la Juventus"

Leggi l'articolo completo sull'edizione digitale del Corriere dello Sport-Stadio

Vedi tutte le news di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina