«Juventus forte su Joao Felix. Il Benfica ha rifiutato la prima offerta di 75milioni»
© AFPS
Calciomercato
0

«Juventus forte su Joao Felix. Il Benfica ha rifiutato la prima offerta di 75milioni»

Stando a quando riportato dal quotidiano portoghese O Jogo, il club lusitano avrebbe rispedito al mittente la proposta della società bianconera. Sul talento portoghese, la cui clausola rescissoria è di 120milioni di euro, ci sono diversi club europei 

ROMA - 19 anni, una clasuola rescissoria di 120milioni di euro e 15 gol in 36 partite con il Benfica. È questo il bigliettino da visita di Joao Felix, seconda punta classe '99 che sta facendo impazzire tutti con le sue giocate. Il nome del talento lusitano è finito in cima alla lista dei desideri dei maggiori club europei, compreso quella della Juventus, che intanto si è già portata avanti offrendo 75milioni di euro al Benfica per portare sotto la Mola il campioncino delle Aquile. Il presidente biancorosso Luís Filipe Vieira ha prontamente rispedito l'offerta al mittente, chiedendo una cifra sopra i 100milioni per lasciar partire il numero 79. Una valutazione destinata a salire, viste le prestazioni e i numeri del talento portoghese, che con la sua tripletta è stato il vero e proprio mattatore della sfida di giovedì nell'andata dei quarti di finale di Europa League contro l'Eintracht Francoforte, match terminato con il risultato di 4-2 per il Benfica.

JUVENTUS IMPAZZITA - Il talento portoghese ha fatto letteralmente perdere la testa alla dirigenza bianconera, che sta facendo di tutto pur di portarsi a casa il gioiellino lusitano. Il calciatore, intanto, ha un contratto con il club biancorosso fino a giugno 2023 e la sua clausola rescissoria è fissata a 120 milioni di euro: una cifra mostruosa se si pensa che Joao Felix ha soli 19 anni. Il Benfica vorrebbe cercare di alzare addirittura l'asticella, per arrivare fino a 200milioni. La Juventus, intanto, ha più volte inviato Fabio Paratici in Portogallo per ammirare da vicino questo straordinario talento.

SU DI LUI ANCHE REAL MADRID, BARCELLONA E CITY - Sul campioncino ci sono però anche altri club europei, come Real Madrid, Barcellona e Manchester City, con i Citizens che per la sfida di Europa League contro l'Eintracht hanno addirittura inviato il proprio Direttore Sportivo Txiki Begiristain al da Luz per visionare la prestazione del talento in maglia 79. 

La corsa per acquistare il fuoriclasse portoghese è dunque iniziata, e sulla griglia di partenza sono tanti i club pronti a fiondarsi "a tutto gas" sul calciatore, compresa la Juve, disposta a tutto pur di esaudire il desiderio del classe '99: giocare con CR7.

Juventus, pronti 120 mln per João Felix

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina