Lopez, presidente Lille: «Pépé partirà quest'estate». Inter avvisata
© AFPS
Calciomercato
0

Lopez, presidente Lille: «Pépé partirà quest'estate». Inter avvisata

Il centravanti ivoriano «è entrato in un range salariale che non ci possiamo permettere»

ROMA - In Francia non hanno dubbi, in Italia le voci iniziano a trovare conferme: l'Inter è pronta a sferrare l'assalto per Nicolas Pépé. La stella del Lille sarebbe l'obiettivo principale dell'estate nerazzurra, con i suoi gol e le sue scorribande ha stregato Marotta e Ausilio. Ora che la qualificazione alla prossima Champions League pare cosa fatta, l'Inter può finalmente programmare il futuro in tranquillità: l'offerta di 60 milioni sarebbe quindi un fatto concreto con la conferma arrivata direttamente da France Football.

DICIANNOVE GOL IN LIGUE 1 - Ivoriano, classe 1995, 19 gol e 11 assist all'attivo in questa annata di Ligue 1, Pépé è senz'altro uno dei prospetti più intriganti del campionato transalpino. Così intrigante da mettere spalle al muro il Lille, che sa di non poterlo più trattenere: «La partenza di Nicolas è certa in estate, sta entrando in un range salariale che non ci possiamo più permettere. Sono certo che avrà molta scelta», ha dichiarato a Telefoot Gerard Lopez, presidente del Lille. Nel giro di pochi mesi, Pépé è passato dai taccuini di club importanti a livello europeo ma non di primo piano - si vociferava dell'interesse di Schalke 04 e Siviglia - alle superpotenze continentali: Bayern Monaco, Arsenal, PSG, Manchester United. L'Inter dovrà fare in fretta, per non permettere a Pépé di avere troppe offerte sul tavolo tra cui scegliere.

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina