Roma, Conte si avvicina: ecco cosa manca
© AP
Calciomercato
0

Roma, Conte si avvicina: ecco cosa manca

Pallotta è convinto di aver fatto il massimo, ha dato carta bianca al tecnico salentino. L'Inter riflette su Spalletti, la Juventus è orientata a tenere Allegri. E dall'estero...

1 di 4 Successiva

ROMA - Antonio Conte alla Roma. Ormai non si parla d'altro nella Capitale. I tifosi hanno scelto l'ex Chelsea come l'uomo giusto per rilanciare il progetto americano. Il consenso è quasi unanime, tranne qualcuno che rinfaccia all'allenatore il suo passato juventino. Una semplice minoranza. L'attesa cresce ogni giorno che passa senza novità, le aperture di Totti e le mancate smentite della dirigenza sono un segnale chiaro: la Roma è su Antonio Conte e non da oggi. L'ex ct ha aperto alla prospettiva e i contatti fra le parti proseguono (gli ultimi solo qualche ora fa). La Roma pensa di aver fatto tutto quello che avrebbe dovuto, ha dato il massimo. Il presidente Pallotta è colui che più di tutti ha caldeggiato l'ipotesi, pronto a dare carta bianca totale all'ex ct della Nazionale azzurra.  Ha anche (praticamente) ingaggiato Petrachi - molto vicino allo stesso Conte - come nuovo ds, un incarico solo da formalizzare.

TIFOSI DELLA ROMA PAZZI DI CONTE

A questo punto la Roma aspetta solo la decisione di Conte che non tarderà ad arrivare. Cosa manca ancora perché fra i giallorossi e il salentino arrivi il sì tanto desiderato? Semplice, Conte ha una platea di corteggiatori tutt'altro che limitata. 

1 di 4 Successiva
Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina