Van de Beek, il procuratore: «Lui al Napoli? Non confermo né smentisco»
© AP
Calciomercato
0

Van de Beek, il procuratore: «Lui al Napoli? Non confermo né smentisco»

Rob Witschge sul centrocampista dell’Ajax: «Dopo la Champions si discuterà del futuro. Hateboer? Io e lui abbiamo voglia di parlare con la società di De Laurentiis»

NAPOLI - Donny Van de Beek è il centrocampista del momento. Il suo gol ha deciso la semifinale di andata contro il Tottenham e il suo agente, Rob Witschge, gongola: «Sto tornando da Londra, ho assistito alla partita di Champions dell’Ajax - ha detto a Radio CRC -. Manca una partita per il grande sogno. In questo momento Van de Beek vuole concentrarsi sull’Ajax ma è chiaro che dopo si discuterà del futuro. Ci sono pochi club che possono permetterselo. Napoli? Non confermo né smentisco un interessamento del club». Witschge è anche il procuratore di Hateboer, una delle pedine più importanti della favolosa Atalanta di Gasperini: «Il giocatore è pronto per fare un passo in avanti nella sua carriera ed effettivamente ci sono squadre italiane e inglesi interessate. Niente è impossibile, anzi noi e Hateboer abbiamo voglia di discutere con il Napoli perché lo riteniamo lo step giusto per la nostra crescita».

Tottenham-Ajax 0-1: decide il gol di Van de Beek

Hamsik: «Non riesco a comunicare con i compagni»

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina