Juve-Allegri, addio ufficiale: il comunicato
© ANSA
Calciomercato
0

Juve-Allegri, addio ufficiale: il comunicato

Lo ha comunicato la società bianconera sul proprio sito. Domani conferenza stampa congiunta del tecnico toscano e del presidente

TORINO - Tra la Juventus e Massimiliano Allegri è addio. Lo ha comunicato il club in pieno stile bianconero con un comunicato ufficiale apparso sul proprio sito. I motivi della rottura saranno spiegati domani in una conferenza stampa alla quale, oltre al tecnico, parteciperà anche il presidente Agnelli. Oggi la giornata doveva riservare il verdetto che però era atteso nel pomeriggio dopo un vertice (annunciato ieri dalla Juventus) tra la proprietà, l'allenatore, Paratici e Nedved. Ed invece il comunicato con la rottura è arrivato prima di pranzo, dopo che la squadra aveva finito l'allenamento mattutino. Evidentemente il confronto di ieri pomeriggio ha fatto capire alle parti che la distanza era troppo grande per essere colmata e soprattutto su più temi, dal rafforzamento della rosa alla durata del "nuovo" progetto passando soprattutto per i rapporti tra Max e la coppia Paratici-Nedved che hanno... votato apertamente per la separazione.

Ecco cosa aveva chiesto Allegri ad Agnelli

IL COMUNICATO DELLA JUVE

- "Massimiliano Allegri non siederà sulla panchina della Juventus nella prossima stagione 2019/2020. L’allenatore e il Presidente, Andrea Agnelli, incontreranno insieme i media in occasione della conferenza stampa, che si terrà domani, sabato 18 maggio, alle ore 14 presso la sala conferenze dell’Allianz Stadium".

Guardiola in conferenza: «No alla Juventus, resto al City!»

RISOLUZIONE - Adesso il tecnico e la Juventus raggiungeranno un accordo economico per la separazione e le strade si divideranno. La società proverà a strappare Deschamps alla Federazione francese oppure valuterà altre soluzioni da Mihajlovic e Simone Inzaghi fino a Pochettino, difficile però da "agganciare". Guardiola è inavvicinabile mentre su Conte l'Inter è avanti e Agnelli ha finora posto il veto al suo ritorno. E Allegri? Può darsi si prenda un anno sabbatico. A meno che non gli arrivi un'offerta dal Psg o dallo United con la quale magari dimenticherà un finale di una storia da 5 scudetti.

VIA DALLA CONTINASSA - Allegri ha lasciato la Continassa al termine dell'allenamento odierno. A bordo della sua vettura, il tecnico ha ‘salutato’ i giornalisti presenti coi fari.

Adani, lite con Allegri: «Stai zitto lo dici a tuo fratello»

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina