Gattuso a Capri da Ancelotti: “Ho voglia di allenare”
© LAPRESSE
Calciomercato
0

Gattuso a Capri da Ancelotti: “Ho voglia di allenare”

L’ex tecnico del Milan alla festa di compleanno di Re Carlo: “È stato un maestro, gli devo tanto. Il club rossonero resterà sempre dentro di me”

CAPRI - “Ancelotti è stato un maestro e gli devo tanto. Mi ha insegnato molto sia quando ero giocatore che da tecnico”. Sono i primi giorni di Rino Gattuso senza Milan. L’ex tecnico rossonero si trova a Capri per partecipare alla festa dei 60 anni di Re Carlo (li compirà il 10 giugno). “Come si sta senza Milan? È un qualcosa che resterà sempre dentro di me, mi ha dato tanto da allenatore e da calciatore, è stata una scelta sofferta ma necessaria - ha detto a Sky Sport24 -. Il club però è in buone mani, è una società composta da grandi uomini. I tifosi devono stare tranquilli. Quest’anno abbiamo avuto la grande chance di dare una sterzata al campionato e ci siamo persi per strada ma abbiamo fatto 68 punti e non sono pochi. Ci sono più cose positive che negative in questa stagione. Questa squadra è giovane e ha grandi margini di crescita. Soldi? Non mi va di parlarne, è una cosa che non mi piace che la storia che è uscita venga cavalcata ancora. Il Milan mi ha dato tanto e non voglio essere elogiato per un gesto che io ho trovato normalissimo, è stata una scelta facile. La voglia di allenare c’è. Bisogna analizzare bene dove andare, serve però che ci sia un club pronto ad accogliere la nostra idea di calcio. La passione dei tifosi e il loro entusiasmo sono fondamentali per il Milan. Ringrazio i tifosi per quello che mi hanno dato e hanno dato alla squadra”.

Calhanoglu saluta Gattuso: "Grazie per la tua fiducia"

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina