Sarri già progetta la nuova Juve. Attesa per l'annuncio
© AP
Calciomercato
0

Sarri già progetta la nuova Juve. Attesa per l'annuncio

Tre anni di contratto per il tecnico dei Blues, sei milioni a stagione. L’accordo può coinvolgere Emerson Palmieri

Questione di ore, al massimo di giorni, poi a meno di una clamorosa sorpresa Maurizio Sarri sarà il nuovo allenatore della Juventus. Il quadro è abbastanza chiaro e alcuni punti fermi della vicenda possono aiutare a capire ciò che succederà ora che i contatti sull’asse Torino-Londra tornano a essere frequenti, per arrivare in breve a una fumata bianca. Che Sarri non sarà più il tecnico del Chelsea è ormai chiaro a tutti e nessuno nei dintorni di Stamford Bridge prova a bluffare. Nella City è in corso la scelta del successore del Comandante ex Napoli e alla candidatura dell’amato Lampard (leggermente favorito) vanno aggiunte quella (in ascesa) di Steve Holland, vice della Nazionale inglese e per anni vice pure dei Blues, e quella di Blanc. Ai tifosi della Juventus sapere chi sarà il prossimo inquilino del club che ha vinto mercoledì l’Europa League interessa relativamente. Per loro conta chi sarà il successore di Allegri. E Sarri è assolutamente in pole. Anzi, a un passo.

QUESTIONE DI SOLDI - Abramovic ha dato il via libera nel corso della riunione tenuta venerdì tra la fidata Granovskaia, l’agente Fifa Ramadani e il rappresentante di Sarri, Pellegrini: i Blues hanno tenuto fede alla parola data prima della vittoria di Baku e hanno liberato il loro tecnico con il quale hanno deciso di non programmare la prossima stagione.

Il nostro inviato a Figline a casa di Sarri | VIDEO


Leggi l’articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio in edicola

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina