Il Cagliari in mezzo pensa a Bertolacci
© LAPRESSE
Calciomercato
0

Il Cagliari in mezzo pensa a Bertolacci

Il classe 1991 tra pochi giorni sarà libero dal Milan. Ma il Genoa e la Fiorentina fanno concorrenza ai sardi

CAGLIARI - Blindare le fasce e soprattutto cercare delle valide alternative per gestire al meglio l’eventuale partenza di Nicolò Barella, sono le priorità di mercato finite sulla scrivania di Marcello Carli che da Milano sta gestendo le operazioni del Cagliari. E dopo aver strizzato l'occhio a Rog, Demiral e Traorè, il direttore sportivo rossoblù ha fatto un pensierino anche ad Andrea Bertolacci che tra qualche giorno si libererà a parametro zero dal Milan.

Il centrocampista fa gola a parecchi club, perché il fatto di non dover trattare con un'altra società renderà il suo passaggio alla nuova squadra assai più semplice. E anche dal punto di vista economico, chi si assicurerà il giocatore potrà risparmiare la contropartita per il suo cartellino potendo concentrarsi sul solo ingaggio. Questo, però, potrebbe essere proprio lo scoglio per la società isolana che non è disposta a fare follie e soprattutto non può fare troppa disparità tra i vari elementi della sua rosa. Ma l'altro punto critico sarà la volontà del giocatore visto che è già scattato un tira e molla tra Genoa e Fiorentina per cercare di portarlo nelle loro fila. Da una parte c'è una piazza che Bertolacci conosce molto bene per averci già giocato, mentre dall'altra c'è il tandem Montella-Pradè che è pronto a dare battaglia per avere il giocatore.

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SULL'EDIZIONE ODIERNA DEL CORRIERE DELLO SPORT

Barella si è promesso all'Inter

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina