© AP
Calciomercato
0

"Pogba, il Manchester United si oppone a Real e Juve"

Secondo quanto riportato da Marca, i Red Devils non avrebbero alcuna intenzione di lasciar partire il centrocampista francese. Il futuro dell'ex giocatore bianconero dipenderà dal suo comportamento e dal colloquio con i dirigenti del club inglese

ROMA - Paul Pogba vuole lasciare il Manchester United. Le opzioni per il centrocampista francese sono due: il Real Madrid o la Juventus. Dalla Spagna, però, giungono voci di un rifiuto da parte dei Red Devils di negoziare la partenza dell'ex giocatore bianconero, il quale vorrebbe giocare la Champions League nella prossima stagione. Secondo quanto riportato da Marca, il club inglese avrebbe rifiutato di trattare con le società interessati al profilo del classe 1993.

JUVE, PARATICI SU POGBA

JUVE, LE RICHIESTE DI SARRI

Pogba via dallo United? "Non c'è possibilità"

Zinedine Zidane ha come principale obiettivo di mercato il suo connazionale, ma stando a Marca, i dirigenti del Manchester United avrebbero chiuso le porte all'uscita del loro giocatore: "Non c'è possibilità che Pogba parta". Adesso la situazione sembra in fase di stallo: sarà Pogba che dovrà agire direttamente in prima persona. Secondo il quotidiano spagnolo, il giocatore transalpino tornerà a Manchester per discutere del suo futuro con il club e tutto dipenderà dall'atteggiamento del campione del mondo. Ovviamente il suo desiderio è quello di abbandonare la Premier League e il Real Madrid sarebbe disposto ad aspettare l'evolversi della situazione prima di virare su qualche altro profilo. Anche la Juventus attende sviluppi, ma dopo l'ok per la cessione del francese da parte di Solskjaer, sembra che il Manchester United sia tornato sui suoi passi.

Il Manchester United "approva" la cessione di Pogba

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina