© AFPS
Calciomercato
0

"Neymar, ecco il piano del Barcellona: operazione da 200 milioni"

Il club blaugrana vorrebbe riportare il fuoriclasse brasiliano al Camp Nou, ma la valutazione del Psg, 250 milioni, è ritenuta eccesiva dal presidente Bartomeu. Una cessione di Coutinho potrebbe sbloccare la trattativa

BARCELLONA (SPAGNA) - Neymar vuole il Barcellone e il Barcellona vuole Neymar. La trattativa per il ritorno del fuoriclasse brasiliano per Psg ai blaugrana è un'ipotesi reale. Stando a quanto riportato dal quotidiano spagnolo Marca, il presidente dei catalani Bartomeu starebbe studiando un piano per riportare O Ney a Barcellona. Tra l'altro il Psg, per la prima volta dopo due anni dall'acquisto del calciatore, sarebbe veramente disposto a impostare una trattativa per la sua cessione, stanco dei continui episodi che lo vedono protagonista al di fuori del rettangolo verde. Il classe '92, poi, non ha nemmeno reso per quanto ci si aspetta con i parigini, disposti dunque a lasciarlo partire. 

Barca, Neymar potrebbe tornare

I dettagli dell'operazione

Il calciatore viene valutato dal club di Nasser Al Khelaifi 250 milioni, troppo per il presidente del Barcellona Bartomeu, secondo cui la cifra giusta sarebbe 200 milioni. Il brasiliano due estati fa passò da Barcellona a Parigi per 222 milioni e, considerato che sono trascorsi due anni, le prestazioni deludenti e la stessa ammissione del calciatore e del Psg di volersi dire addio, la valutazione non potrebbe che essere inferiore. Nel caso in cui la trattativa decollasse, poi, Neymar dovrebbe accettare di ridursi l'ingaggio in quanto il Barcellona non sarebbe disposta a pagarlo 36 milioni di euro annui, cifra attualmente corrisposta dal Psg al fuoriclasse brasiliano.

Coutinho chiave di volta

I blaugrana, poi, prima di accogliere nuovamente O Ney avrebbero bisogno di una cessione importante e il nome di Coutinho sarebbe il primo della lista. L'attacante ex Inter, però, non gradirebbe Parigi e il Psg, pertanto sarebbe necessario trovare una destinazione diversa. Affinchè l'operazione vada in porto è necessario che il Barcellona venda almeno uno dei suoi pezzi pregiati. A quel punto sarebbe possibile dare il via all'operazione per accontentare tutte le parti, anche perchè Neymar desidera tornare a "casa" e i blaugrana lo stanno già aspettando a braccia aperte. 

"Neymar, divorzio totale"

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina