Milan, André Silva: missione recupero
© LAPRESSE
Calciomercato
0

Milan, André Silva: missione recupero

Il neo tecnico Giampaolo vuole ritrovare il talento portoghese. Cutrone, dubbio permanenza

MILANO - La prima missione di Marco Giampaolo sulla panchina del Milan, sarà di recupero. Il neo tecnico rossonero, infatti, vuole vincere la scommessa Andrè Silva. Il portoghese era arrivato in Italia carico di attesse, visti i 40 milioni pagati per il suo cartellino, senza però mantenerle. Girato in prestito al Siviglia, ha ritrovato nella prima parte di stagione la verve realizzativa, finendo poi in difficoltà. Ora, tornato al Milan, dovrà essere rivalutato, non solo in senso economico. Per il calcio del tecnico abruzzese, Silva, sarebbe la spalla ideale di Piatek e porterebbe però all'esclusione di Cutrone. Il giovane attaccante cresciuto nel settore giovanile rossonero ha tanti estimatori, tra cui Torino e Fiorentina. La società, che ha fissato il valore del suo cartellino in 25/30 milioni, valuterà le offerte che perverranno. Il giocatore, però, vorrebbe restare per giocarsi le sue carte. La settimana prossima è previsto un incontro con i suoi agenti.

Milan fuori dall'Europa League: "Accettiamo la decisione"

Mercato Milan: lunedì visite mediche per Theo Hernandez

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina