Inter, ufficiale l'arrivo di Godin:
Calciomercato
0

Inter, ufficiale l'arrivo di Godin: "C'è un nuovo sceriffo in città"

Il club nerazzurro ha annunciato l'acquisto del difensore che arriva a parametro zero dall'Atletico Madrid. Le prime parole dell'uruguaiano: "Darò anima e corpo. Non vedo l'ora di iniziare questa esperienza"

MILANO - "C'è un nuovo sceriffo in città": così l'Inter ha annunciato su twitter la firma di Diego Godin, che diventa ufficialmente un nuovo giocatore nerazzurro. "FC Internazionale Milano comunica di aver perfezionato un contratto di prestazione sportiva con il calciatore Diego Godin fino al 30 giugno 2022. Welcome Diego", si legge nella nota del club. Godin, difensore uruguaiano di 33 anni, arriva dall'Atletico Madrid a parametro zero. Nato nel 1986 a Rosario, ha giocato con Cerro e Nacional prima di sbarcare in Europa al Villarreal. Nel 2010, il trasferimento a Madrid, dove è diventato punto di riferimento dei colchoneros e ha conquistato una Liga (2013-2014), una Coppa del Re, una Supercoppa di Spagna, tre Supercoppe Europee, due Europa League. 

Diego Godin: "Darò anima e corpo"

Diego Godin ha parlato per la prima volta da giocatore dell'Inter in un video pubblicato sul Twitter ufficiale della società: "Inizia una nuova sfida e una nuova esperienza. L'Inter è una grande squadra, tra le più importanti d'Europa. Ho tantissima voglia di continuare a competere ad alti livelli, di continuare a dare il massimo dentro e fuori dal campo per aiutare questa grandissima squadra e raggiungere obiettivi importanti". Godin ammette di aver parlato sia con Vecino che con Recoba: "Ho parlato con entrambi, soprattutto con Matias. Mi ha parlato molto bene della città, della squadra e delle ambizioni del club per la prossima stagione. Ho tantissima voglia di cominciare, ho già un amico nello spogliatoio che mi aiuterà a conoscere gli altri compagni". Cosa si aspetta Godin dalla Serie A? "Seguo il calcio italiano da quando sono piccolo, lo conoscerò ancora di più giocandoci. In Uruguay si segue molto la Serie A, ho tante aspettative e grande entusiasmo. Non vedo l'ora, mi attrare questa nuova sfida. Arrivo con grande voglia e questo mi aiuterà di sicuro a rendere tutto più bello. Cercherò di dare il massimo per aiutare la squadra e i compagni". Il difensore prosegue: "Ho scelto l'Inter perché è un grande club che ha voglia di raggungere traguardi importanti. Proverò a dare il mio apporto, dentro e fuori dal campo. La società ha un progetto sportivo ambizioso: vuole tornare a vincere ed è una grandissima squadra in Europa e a livello mondiale. Sono venuto all'Inter per vincere, per dare il massimo. Darò tutto me stesso, anima e corpo".

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina