Marchisio lascia lo Zenit: è ufficiale
© Juventus FC via Getty Images
Calciomercato
0

Marchisio lascia lo Zenit: è ufficiale

Risoluzione consensuale per l’ex centrocampista della Juventus dopo appena una stagione: al momento sta recuperando da un infortunio

SAN PIETROBURGO (Russia) - "Il club conferma che il contratto con Claudio Marchisio è stato risolto consensualmente. Lo Zenit ringrazia il giocatore per il tempo trascorso con il club e gli augura tutto il meglio per il futuro". Con questo tweet la società di San Pietroburgo ha annunciato ufficialmente l’addio dell’ex centrocampista della Juventus. Nel frattempo il Principino ha postato su Instagram le immagini dei suoi allenamenti in palestra: sta recuperando da un infortunio.

Il comunicato dello Zenit San Pietroburgo 

Il giocatore ha raggiunto un accordo per la risoluzione anticipata del contratto - si legge nel comunicato del club russo -. Marchisio è entrato a far parte dello Zenit il 3 settembre 2018, ha giocato 15 partite e segnato 2 gol. Insieme allo Zenit è diventato campione di Russia. Lo Zenit ringrazia Claudio Marchisio per la sua permanenza a San Pietroburgo augurandogli buona fortunata per la sua futura carriera”.

Zenit, il pullman tra due ali di fuoco. Marchisio: «Un inferno»

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina