Yazici, la Lazio non molla. Ma il Lilla è in pressing
© EPA
Calciomercato
0

Yazici, la Lazio non molla. Ma il Lilla è in pressing

Il club resta sul centrocampista del Trabzonspor. L’assalto partirà solo se sarà ceduto Milinkovic

ROMA - Da Sergej Milinkovic a Yusuf Yazici, sempre se... Il passaggio di consegne è previsto nelle intenzioni di mercato, non ancora nella realtà. Yazici è il prescelto per l’eventuale sostituzione del Sergente sempre che sia sul mercato se e quando il serbo lascerà la Lazio. Yazici, anni 22, jolly mancino, trequartista e mezzala, è richiesto da tanti club di Paesi diversi. Il Lilla è in pressing da giorni per convincere il Trabzonspor a liberarlo, ma non ha ancora trovato l’accordo con i turchi. La Lazio resta vigile, ha avuto contatti con il manager del giocatore, si chiama Adem Cebeci e ha aperto ai biancocelesti: «Qual è il sogno di Yazici? Far parte dei migliori club europei. La Lazio? Molte società italiane menzionano il suo nome nei contesti di mercato, ma non è ancora arrivata nessuna offerta ufficiale al Trabzonspor. La società aspetta offerte da 20 milioni, ma questo è il calcio, i prezzi possono cambiare. Credo che 15 milioni possano bastare al club interessato per ottenere Yusuf come giocatore», ci raccontò il manager di Yazici a fine giugno.

Le caratteristiche

Le caratteristiche. Il centrocampista turco risponde a un identikit offensivo. E’ alto qualche centimetro in meno di Sergej (1,86 contro 1,91), ma è polivalente, sa coprire vari ruoli a centrocampo. Ha fatto il trequartista nel 4-2-3-1, a volte l’esterno d’attacco nello stesso modulo. Yazici, nel 4-4-2, s’è esibito sul centro-destra del centrocampo. Nell’ultima stagione ha segnato 4 gol in 30 presenze di Super Lig, due gli assist. E’ stato trattato da Milan e Inter un anno fa, s’era informata la Roma di Monchi, aveva fatto un sondaggio la Fiorentina. All’estero c’erano stati i sondaggi del City e del Liverpool. L’esplosione è datata stagione 2017-18: Yazici aveva 21 anni, chiuse l’annata segnando 10 reti e sfornando 5 assist tra campionato e Coppe. Il Trabzonspor disse no ad offerte da 15 milioni. Yazici, in tutto, ha giocato 100 gare con il suo club, ha segnato 22 reti e ha servito 21 assist. La Lazio ha buoni rapporti col Trabzonspor, risalgono all’operazione Onazi (ceduto nell’estate 2016). Ma l’assalto a Yazici può partire solo dopo la cessione di Milinkovic, il rischio è che nel frattempo il giocatore sia ceduto ad altri club, Lilla in primis. I francesi, per adesso, non hanno trovato l’accordo con i turchi (sarebbero stati respinti due rilanci).

Leggi l'articolo completo nell'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

Lazio, visite per Milinkovic-Savic

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina