Griezmann, è bufera! L'Atletico:
© AFPS
Calciomercato
0

Griezmann, è bufera! L'Atletico: "La clausola non è sufficiente"

Il club di Madrid contesta la regolarità del passaggio dell'attaccante francese al Barcellona: "Servono 200 milioni, non 120"

MADRID (Spagna) - A pochi minuti dall'annuncio ufficiale dell'ingaggio di Antoine Griezmann da parte del Barcellona, ecco che arriva la bomba dell'Atletico Madrid, che contesta la regolarità del trasferimento. Il club della capitale spagnola ritiene insufficiente il pagamento della clausola da 120 milioni perché, secondo quanto scritto in un comunicato ufficiale dell'Atletico, Griezmann si era già di fatto accordato con il Barcellona prima della riduzione della clausola stessa, da 200 a 120 milioni, decisa qualche settimana fa. 

BARCELLONA-GRIEZMANN, E' UFFICIALE

Griezmann, l'Atletico vuole 200 milioni

"E' stata fatta prima della data in cui la clausola è stata modificata - si legge nel comunicato - la comunicazione del 14 maggio da parte del giocatore in cui ha annunciato il suo disimpegno dal club. L'Atletico Madrid ritiene che la risoluzione del contratto si sia verificata prima della fine della scorsa stagione per fatti, eventi e dichiarazioni del giocatore e ha quindi già avviato le procedure ritenute opportune per difendere i propri diritti e interessi legittimi". L'Atletico ritiene insomma che Griezmann abbia di fatto lasciato l'Atletico prima che la clausola venisse ridotta e quindi pretende un pagamento di 200 milioni e non 120 come deciso unilateralmente dal calciatore, con l'appoggio del Barcellona. Si annuncia un'accesa battaglia legale.

Griezmann al Barca, ci siamo. Montella chiama De Rossi

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina