Torino, 15 gol al Merano: Zaza scatenato ne fa sei
© LAPRESSE
Calciomercato
0

Torino, 15 gol al Merano: Zaza scatenato ne fa sei

Bene anche Belotti: poker. Doppietta per Berenguer

BORMIO - Il Torino di Walter Mazzarri, dopo le 18 reti alla Bormiese, è sceso in campo per la seconda amichevole in Valtellina. Contro il Merano si sono scatenati Belotti e Zaza, autori rispettivamente di un poker e di sei gol, una grossa fetta dei 15 totali. Per quanto riguarda la formazione, in porta Sirigu, terzetto difensivo formato da Izzo-Nkoulou-Bremer, coppia di centrali Baselli-Meité, sulle fasce Ansaldi e De Silvestri, tridente offensivo Iago Falque-Belotti-Berenguer. Ottimo primo tempo, che si conclude sul 7-0. Tra la prima rete del Gallo al 7’ e il raddoppio di Bremer passa più di un quarto d’oro, poi il Toro si scatena: gli spagnoli Iago e Berenguer, il laterale De Silvestri e altre due volte Belotti (una su rigore) permettono ai granata di dilagare.

Nella ripresa Mazzarri lancia Zaza e cambia modulo: dal 3-4-3 si passa al 3-4-1-2, Iago agisce da trequartista alle spalle dell’ex Valencia e di Belotti. Nemmeno il tempo di entrare che già segna il primo gol, poi il secondo, poi il terzo, fino ad arrivare addirittura al sesto. Tra le notizie migliori di giornata ci sono le condizioni fisiche di Baselli e Djidji: il centrocampista ha smaltito completamente i fastidi alla caviglia che lo avevano costretto a terminare anzitempo la seduta di allenamento di ieri, mentre il difensore ha disputato la prima mezz’ora dopo l’operazione al ginocchio del 26 aprile scorso.

Torino, Iago Falque prende la 10

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina