Fonseca chiama, Higuain risponde. E il fratello tratta l’addio alla Juve
© Juventus FC via Getty Images
Calciomercato
0

Fonseca chiama, Higuain risponde. E il fratello tratta l’addio alla Juve

Il Pipita chiede la buonuscita prima di dire sì. La Roma vuole investire sulla punta anche per riportare un po’ d’entusiasmo

ROMA - Messaggio su whatsapp: «Sono Paulo Fonseca, vorrei parlarti, ci sentiamo?». Gonzalo Higuain ha risposto. E via alla chiacchierata. Come era successo con il dubbioso Veretout, per il quale Roma e Fiorentina stanno discutendo i dettagli del trasferimento, Fonseca è entrato in campo in prima persona per convincere il giocatore a introdursi nel pianeta Roma. Il senso del discorso è stato chiaro: caro Pipita, sei il centravanti ideale per il mio gioco e con la fiducia che ti darò tornerai a segnare molti gol. Higuain ha ringraziato e ha chiesto tempo per riflettere, perché prima deve discutere la buonuscita (corposa) con la Juventus.

TRATTATIVE - E così il fratello Nicolas ha cominciato a negoziare con Paratici per facilitare un affare che ormai, per quanto possa apparire strano, è fortemente indirizzato. La Juventus non vuole più Higuain in rosa perché ha puntato forte su un collega più giovane, Mauro Icardi, che è in uscita dall’Inter. E in questo domino tra grandi attaccanti, Antonio Conte avrà Dzeko dalla Roma. Tutto si incastrerà, prima o poi.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport - Stadio

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina