Acerbi carica la Lazio:
© Getty Images
Calciomercato
0

Acerbi carica la Lazio: "Obiettivo quarto posto. Milinkovic? Spero rimanga"

Il difensore biancoceleste: "Capisco però la sua ambizione, sulle sue tracce ha club più blasonati. Ossessione Champions? No, deve rimanere un nostro grande obiettivo"

AURONZO DI CADORE - "Lo scorso anno per andare in Champions ci è mancato un passettino, una scintilla, soprattutto dopo la vittoria a San Siro con l'Inter". Questa l'ammissione di Francesco Acerbi, uno degli stakanovisti della difesa della Lazio: "Ossessione Champions? No, deve essere un grosso obiettivo dentro ad ognuno di noi - rivela ai microfoni di Sky Sport -, serve un pizzico di presunzione per raggiungerlo, mantenendo l'umiltà. Una griglia di campionato? Beh la Juve, il Napoil e anche l'Inter sono le tre indiziate per i primi posti, per il quarto ce ne sono di più. Noi ce la giochiamo, ho sempre detto anche l'anno scorso che abbiamo le qualità per farlo, l'anno scorso ci è andata l'Atalanta e non se lo aspettava nessuno".

Lazio-Entella, la probabile formazione di Inzaghi

"Milinkovic? Se rimane gli prometto la qualificazione Champions"

"Cosa ho detto a Milinkovic per farlo rimanere? Che gli prometto di andare in Champions (ride ndr). In verità mi immedesimo in lui. Non so che squadre ha dietro ma l'ambizione è sempre quella di migliorare, se lui ce l'ha e ha squadre più blasonate che lo vogliono non è che è giusto che vada, ma è normale che piaccia a tanti. Certo se dovesse rimanere qui sarebbe l'elemento in più di questa Lazio" ha concluso Acerbi.

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina