© AP
Calciomercato
0

"De Ligt al Barcellona voleva guadagnare più di tutti"

Stando a quanto riportato dal quotidiano spagnolo Mundo Deportivo, i blaugrana avrebbero deciso di abbandonare la pista che portava all'olandese per le eccessive richieste economiche del 19enne

BARCELLONA (SPAGNA) - Il nome di De Ligt è stato a lungo il più calcio in questa sessione di mercato. Juventus e Barcellona si sono contesi il 19enne olandese, con i bianconeri che alla fine hanno avuto la meglio acquistando il calciatore dall'Ajax per 75 milioni di euro oltre oneri accessori per € 10,5 milioni. Il Barcellona, però, stando a quanto riportato dal quotidiano spagnolo Mundo Deportivo, avrebbe abbandonato la pista De Ligt per le eccessive richieste economiche del 19enne: l'olandese chiedeva uno stipendio superiore a quello di alcuni pilastri del club come Pique o Jordi Alba. Alla fine, dunque, i blaugrana si sono tirati indietro e De Ligt è diventato un nuovo calciatore della Juventus. L'ex Ajax, intanto, con i bianconeri ha firmato un contratto da 7,5 milioni di euro a stagione, che però possono diventare 12 con i bonus. L'olandese è dunque il calciatore più pagato della rosa bianconera, dietro ovviamente al fuoriclasse portoghese Cristiano Ronaldo

Sarri: "De Ligt, ottimo impatto"

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina