Lazio, Neto e Jordão ceduti definitivamente al Wolverhampton
© Getty Images
Calciomercato
0

Lazio, Neto e Jordão ceduti definitivamente al Wolverhampton

I due giovani portoghesi, arrivati due anni fa per 26 milioni di euro, salutano il club biancoceleste senza aver lasciato traccia

ROMA – Finisce l’avventura nella Lazio di Pedro Neto e Bruno Jordão, arrivati in biancoceleste due anni fa per la bellezza di 26 milioni di euro: il club capitolino ha comunicato ufficialmente di aver ceduto i due giovani calciatori portoghesi agli inglesi del Wolverhampton, che militano in Premier League.

Neto e Jordão, meteore della Lazio

Pedro Lomba Neto, 19 anni, era arrivato nel 2017 dal Braga e ha raccolto appena 4 presenze in Serie A e una in Coppa Italia oltre a 10 presenze e un gol nel campionato Primavera. Bruno André Cavaco Jordão, 21 anni a ottobre, è anch’egli arrivato dal Braga due anni fa e, nella Lazio, ha giocato 3 gare di Serie A e 7 nel campionato Primavera.

Lazio, Lotito non si pone problemi su Milinkovic

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina