Roma, se Higuain non si convince Dzeko rimarrà fino a scadenza
© Getty Images
Calciomercato
0

Roma, se Higuain non si convince Dzeko rimarrà fino a scadenza

L’argentino è irremovibile. Petrachi proverà a convincerlo alzando la proposta economica

ROMA - Cristiano Ronaldo gioca contro la Roma. Il portoghese è il principale sponsor di Gonzalo Higuain, è lui che spinge a far restare il Pipita alla Juve. CR7 trova terreno fertile con Sarri, al quale se l’argentino resta non dispiace e preferirebbe cedere Mandzukic e non lui. Ma se la Juve oltre a Lukaku dovesse prendere anche Icardi partirebbero tutti e due. La Roma aspetta ancora, Paratici è alleato di Petrachi, legati dall’obiettivo comune di convincere il centravanti. Higuain è la priorità in attacco da mesi e grazie all’asse con la Juve può arrivare a condizioni favorevoli. Il club ha dato l’autorizzazione alla Roma a trattare con l’attaccante e l’accordo economico è stato trovato da tempo: nove milioni per il prestito, ventisette per il riscatto obbligatorio. Manca solo lui. Anche l’imminente arrivo di Lukaku non sembra ammorbidire la sua posizione, soprattutto dopo la partenza di Kean e quella probabile di Dybala. In questo momento Gonzalo preferisce fare la riserva in bianconero che la prima punta della Roma. Una decisione non definitiva e che la Roma spera di cambiare entro Ferragosto. L’offerta al giocatore, partendo dalla base di un quadriennale da 5 milioni più bonus a stagione, può salire.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport - Stadio

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina