Calciomercato
0

Lukaku ora è più vicino all'Inter: ecco i motivi

Il rilancio di Marotta che offre 80 milioni e il mancato accordo fra Dybala e i Red Devils hanno sancito il sorpasso nerazzurro nella corsa al belga

Lukaku ora è più vicino all'Inter: ecco i motivi
© Getty Images

Romelu Lukaku torna ad essere vicino all’Inter. Una notizia clamorosa, se si pensa che fino a poche ore fa il belga sembrava ormai destinato alla Juventus in cambio di Dybala. Cosa è cambiato nelle ultime 24 ore? La chiave di volta della trattativa è stato Dybala che, non avendo trovato un accordo economico vantaggioso per lui e per il suo agente, è sempre più orientato a rifiutare il passaggio ai Red Devils. A questo punto Marotta è tornato in scena ribadendo a Lukaku, anche tramite Conte, la sua volontà di portarlo alla Pinetina. La società nerazzurra inoltre è pronta a un rilancio: se è stato presentato ieri sera come sostengono la Juve e il Manchester (si parla di una cifra vicina a 80 milioni; il club di viale della Liberazione smentisce seccamente) o se lo presenterà oggi quando verrà riaperto il tavolo della trattativa, conta poco. Resta il fatto è che ieri sera in Inghilterra sono circolate con insistenza voci di un disimpegno dei Red Devils, stufi della “melina” della Joya. Indiscrezioni che la Signora ha confermato facendo capire che l’Inter è in pole. Se non è una resa, poco ci manca. Il teoria Paratici poteva provare a prendersi comunque l’ex Everton inserendo come contropartita Mandzukic (che oltre Manica danno in ogni caso a un passo dallo United: triennale da oltre 6,5 milioni di euro a stagione) e un conguaglio, ma ha capito che Marotta ormai era riuscito a ribaltare il risultato della partita. […]

Inter, Conte aspetta Lukaku 

In conferenza stampa, invece, il tecnico nerazzurro si è dilungato su Lukaku e il suo sguardo ha tradito quello stesso ottimismo che i sorrisi di Marotta, Ausilio e Baccin facevano trapelare al termine del match. «Nella rosa ci sono alcune lacune da colmare, ma al momento sono molto fiducioso riguardo al lavoro della società (ricordate la conferenza polemica in Cina? Cosa gli avrà fatto cambiare idea?, ndr). Lo scambio Dybala-Lukaku? Mi sto informando tramite i giornali... Romelu è un buon giocatore, un attaccante che in passato ho provato ad acquistare quando ero al Chelsea. Stiamo parlando di due grandi club, la Juventus e l’Inter, ma sinceramente non so come si concluderà questa vicenda. Se vado a vedere la cronologia della vicenda Lukaku sembrava che in un primo momento fosse fatta con l’Inter, poi dopo con la Juventus. In questa trattativa ci sono tanti up and down e si è parlato anche del Napoli». [...] Oggi è un altro giorno. Magari quello della verità o magari no. Lo United accetterà l’offerta dell’Inter oppure, avendo (quasi) preso Mandzukic, il sostituto di Romelu, tirerà ancora la corda sapendo che per vendere il belga ha tempo fino al 2 settembre? Alla prossima puntata.

Gioca gratis con Mister Calcio Cup - 11 in campo, il fantasy game di calcio del Corriere dello Sport-Stadio. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!
Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina