Atalanta, per la difesa si punta Ferrari

È il centrale del Sassuolo il sostituto designato di Mancini, ceduto alla Roma

© ANSA

BERGAMO - L'Atalanta formato Champions, puntellati centrocampo e attacco, sposta ora il suo mirino sul reparto arretrato. Ceduto alla Roma Gianluca Mancini, Gasperini ha bisogno di un suo sostituto e i dirigenti nerazzurri sono pronti ad andare all-in su Gian Marco Ferrari. Il difensore del Sassuolo, classe 1992, è il prescelto per la difesa orobica. Percassi continua il pressing sul club neroverde e da qui alla fine del mercato conta di convincere patron Squinzi a cedere il giocatore. 

Commenti