Lukaku si allena ancora con l'Anderlecht: con lo United è rottura

Il belga manda un messaggio ai Red Devils: vuole partire. Inter e Juventus alla finestra
Lukaku si allena ancora con l'Anderlecht: con lo United è rottura
TagsInterLukakuJuventus

MILANO - Il primo indizio non aveva destato particolari sospetti, il secondo ha sovvertito anche il celebre detto: non serve il terzo giorno di allenamenti di Romelu Lukaku con l'Anderlecht per avere la prova della rottura tra l'attaccante e il Manchester United. L'obiettivo primario dell'Inter ha infatti deciso di allenarsi anche oggi con la società che lo ha lanciato, non presentandosi a Carrington insieme agli altri compagni dei Red Devils: ieri si trattava di una seduta extra nel giorno libero della squadra, stavolta no.

Muraglia Handanovic: para due penalty e regala vittoria contro il Tottenham
Guarda la gallery
Muraglia Handanovic: para due penalty e regala vittoria contro il Tottenham

Conte e Sarri sperano

A questo punto, pare difficile ricomporre la frattura tra Solskjaer e il calciatore, con il club inglese che ha deciso di rispondere con un "no comment" alla domanda su un eventuale ulteriore giorno di permesso. La notizia, riportata dall'edizione online del giornale belga Het Laatste Nieuws, riaccende le speranze dell'Inter e di Antonio Conte, che da tempo ha manifestato la volontà di allenare Lukaku, sempre più pronto a lasciare lo United e quelle della Juventus che non ha ancora perso le speranze. L'8 agosto chiuderà il mercato in entrata per la Premier League e il Manchester non può permettersi di cedere Lukaku con il mercato chiuso: bisogna accelerare adesso per portare il belga in Italia.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti