Bologna, si accelera per Dominguez

L'addio di Pulgar ha creato un vuoto in un reparto dove restano i soli Poli e i baby Svanberg e Kingsley: il preferito è l'argentino del Velez
Bologna, si accelera per Dominguez© FOTO SCHICCHI

BOLOGNA - Nicolas Dominguez al primo posto, Jorrit Hendrix al secondo, Sanjin Prcic al terzo. Poi... poi abbiamo la sensazione che Walter Sabatini e Riccardo Bigon stiano pensando a un’altra soluzione, perché mercoledì Sinisa Mihajlovic è stato chiaro e fermo con il direttore sportivo del Bologna che era andato a trovarlo in ospedale: ora che Pulgar andrà via, ci vorranno due centrocampisti, non più uno. Dominguez è il primo della lista per distacco, e attenzione, non solo per Sabatini ma anche per Mihajlovic e Bigon. Il compito che aspetta i responsabili dell’area tecnica rossoblù non è facile per la concorrenza che c’è su questo giovane centrocampista argentino del Velez Sarsfield, ma in qualche modo il Bologna deve riuscire a batterla, ora più di prima dopo la partenza di Pulgar.

Mihajlovic, lacrime in conferenza: quanto affetto dai tifosi
Guarda la gallery
Mihajlovic, lacrime in conferenza: quanto affetto dai tifosi

In poche parole, serve un colpo da Guru. Dominguez è un prospetto importante, essendo anche stato premiato come miglior centrocampista dell’ultimo campionato, ha forza e qualità, sa lavorare bene in tutte e due le fasi del gioco. Ecco, l’unica controindicazione è quella che potrebbe aver bisogno di un po’ di tempo per calarsi in una realtà nuova ed è per questo motivo che Sabatini e Bigon dovranno mettergli vicino un centrocampista che ha già una certa esperienza. Sì, in questo senso tutti e due stanno pensando a Hendrix del Psv Eindhoven, che ha solo 24 anni ma che ha già vinto 3 campionati olandesi, due supercoppe dei Paesi Bassi e giocato una quindicina di partite in Champions League. Per quanto riguarda Prcic va sottolineato come sia cresciuto negli ultimi anni rispetto a quello bocciato dal nostro calcio, ma è un centrocampista molto lento, mono passo e che può fare solo il centrale davanti alla difesa.

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SULL'EDIZIONE ODIERNA DEL CORRIERE DELLO SPORT

Bologna, Dzemaili sente l'assenza di Mihajlovic
Guarda il video
Bologna, Dzemaili sente l'assenza di Mihajlovic

Commenti