Fiorentina, ecco Pulgar: "Sono cresciuto tanto nell'ultimo anno"

Il nuovo acquisto: "Sono un giocatore che dà equilibrio alla squadra. Ho scelto il numero 7"

FIRENZE - Da poche ore ufficialmente un giocatore della Fiorentina, il nuovo acquisto viola Erick Pulgar è stato presentato alla stampa: "Io e Badelj bbiamo caratteristiche simili, ma possiamo giocare insieme. Imparerò tanto da lui e aiuterò la squadra". Sul fatto che Firenze sia un punto di arrivo: "La città, innanzitutto, mi piace molto, adesso ho voglia di allenarmi e stare con la squadra". L'ultimo anno è stato molto importante per l'ex giocatore del Bologna, protagonista anche in coppa America: "Sì, sono cresciuto, sia in rossoblu che in Nazionale. Non solo in Copa America ma in generale: giocare con Vidal e Aranguiz è più facile".

Fiorentina, Lirola presentato ufficialmente
Guarda la gallery
Fiorentina, Lirola presentato ufficialmente

Il motivo che ha spinto Erick a sposare la causa della Fiorentina è presto detto: "Mi ha convinto il progetto, molto interessante. Saluto il Bologna, porterò tutti nel cuore". Sul suo rapporto con Mihajlovic: "Ci ho parlato, quello che ci siamo detti resterà tra noi. Il mio punto di forza? Mi sento un giocatore che dà equilibrio alla squadra. Numero di maglia? Ho scelto il 7".

Commenti