Napoli, tutto pronto per Verdi al Torino

C'è l'intesa tra i partenopei e i granata
Napoli, tutto pronto per Verdi al Torino© FOTO MOSCA
TagsnapoliTorinoVerdi

NAPOLI - Il mercato in entrata ma poi anche quello in uscita: e vacci a capire la priorità a chi appartenga e chi blocca chi. Napoli e Torino si sono portati il lavoro avanti, ma da un bel po’, e l’ultima telefonata tra De Laurentiis e Cairo è stata sufficiente per arrivare a un patto economico soddisfacente per entrambi. Simone Verdi è teoricamente granata, ma il Napoli non vuole, né può permettersi di restare con un uomo in meno e aspetta che sia ufficiale un arrivo - Lozano o James, fate voi - prima di firmare quell’incartamento che darebbe esecutività all’operazione. E’ indispensabile, a questo punto, che ci sia una scossa e che Ancelotti abbia in organico l’esterno offensivo che gli consenta di modellare il gioco delle coppie: e magicamente, al primo arrivo, ecco immediata la prossima partenza, destinazione la Torino-granata.

Napoli-Barcellona, le foto più belle
Guarda la gallery
Napoli-Barcellona, le foto più belle

I fatti separati dall’opinione sono racchiusi in quest'affare in cui è stato stabilito ogni dettaglio: dieci milioni per il prestito oneroso, eventuale divisione al 50% della vendita nel prossimo biennio o, altrimenti, riscatto obbligatorio per altri dieci milioni di euro. Il resto è affidato a Verdi, che deve però discutere del proprio ingaggio con Cairo, già ovviamente informato sul contratto dell’esterno che piace tanto a Mazzarri e tantissimo al presidente del Toro. Il cronometro è partito, ormai.

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SULL'EDIZIONE ODIERNA DEL CORRIERE DELLO SPORT

Manolas a Suarez: "Ne hai presi tre, a casa"
Guarda il video
Manolas a Suarez: "Ne hai presi tre, a casa"

Mister Calcio Cup europei

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti