Icardi alla Juve: ecco perché Paratici non può chiudere
© Inter via Getty Images
Calciomercato
0

Icardi alla Juve: ecco perché Paratici non può chiudere

Il bomber temporeggia e attende sempre notizie da Torino. Ma il tempo stringe e le pretendenti stanno lanciando l’assalto finale

La Juventus in questo momento è più indietro rispetto a Napoli e Roma nella corsa a Icardi sia nel dialogo con Wanda Nara (con la quale però ha parlato tantissimo da gennaio in poi e forse anche prima...) sia con l’Inter. Paratici per provare a entrare nell’asta deve per forza aspettare di avere i soldi delle cessioni di Mandzukic e soprattutto di Dybala. E siccome per avere quelli della Joya c’è bisogno che il Psg ceda Neymar, alla Continassa hanno la sensazione che i tempi potrebbero non essere brevi.

Icardi alla Juve: Marotta alza il prezzo

La Signora non va considerata fuori, ma di certo il ds bianconero avrebbe meno difficoltà a convincere Wanda e Mauro (che in fondo in fondo la Juve la continuano ad aspettare e rimane l’opzione preferita complice la distanza Milano-Torino) rispetto a Marotta (che ha fissato un prezzo più alto per la Juve rispetto a quello per il Napoli e la Roma). E se Icardi continuerà a temporeggiare, magari per chiedere negli ultimi giorni di mercato la cessione in prestito (come Nainggolan e Perisic), la risposta da viale della Liberazione sarà quella di tenerlo ad allenarsi alla Pinetina almeno fino a gennaio. Alla prossima puntata della telenovela.

Mercato, la Juve vuole Isco

Gioca gratis con Mister Calcio Cup - 11 in campo, il fantasy game di calcio del Corriere dello Sport-Stadio. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!
Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina