Inter, blitz per Sanchez: accordo fatto
© Getty Images
Calciomercato
0

Inter, blitz per Sanchez: accordo fatto

In prestito dallo United, a Ferragosto è stato a Milano per l'intesa con la dirigenza nerazzurra. Si lavora sulla divisione dell'ingaggio con il Manchester United

MILANO – E’ vero, lo scambio Icardi-Dybala sistemerebbe l’attacco nerazzurro, compensando il mancato arrivo di Dzeko. Stesso discorso se, alla fine, in un eventuale affare con il Napoli, venisse inserito Milik. Ma è chiaro che l’Inter non può correre rischi. E infatti sta già lavorando con decisione sulla pista Alexis Sanchez. Addirittura sembra che il cileno sia stato a Milano nella giornata di Ferragosto: non per una breve vacanza nel capoluogo milanese, ma per un vero e proprio incontro con la dirigenza nerazzurra.

L’occasione è servita per trovare un accordo con il giocatore e ragionare anche sui termini dell’operazione da mettere in piedi con il Manchester United. In sostanza l’ipotesi di accordo sarebbe questa: l’Inter pagherebbe non più di tre milioni di euro di ingaggio, mentre il club inglese, oltre a lasciar andare in prestito Sanchez, si accollerebbe il resto dello stipendio, magari con un piccolo taglio da parte del giocatore. L’agente del cileno, Fernando Felicevich, volerà nelle prossime ore in Inghilterra per trovare l’intesa definitiva con i Red Devils. La speranza è che tutto si sblocchi entro la prossima settimana.

Leggi l'articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio

Dall'Inghilterra: "Sanchez verso il ritorno in Italia"

Gioca gratis con Mister Calcio Cup - 11 in campo, il fantasy game di calcio del Corriere dello Sport-Stadio. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!
Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina