Ibrahimovic: "Se il Manchester United ha bisogno di me sono qui"
© AP
Calciomercato
0

Ibrahimovic: "Se il Manchester United ha bisogno di me sono qui"

L'attaccante svedese apre a un possibile ritorno ai Red Devils: "Li sto seguendo, ho visto l'ultima partita contro il Crystal Palace"

LOS ANGELES (CALIFORNIA) - Zlatan Ibrahimovic continua a essere assoluto protagonista in MLS con i suoi Los Angeles Galaxy. Il gigante svedese nell'ultima uscita, quella terminata 3-3 nel derby contro il Los Angeles FC, è stato autore di una doppietta, dimostrando di essere ancora in ottima forma. L'ex Milan e Inter, intanto, in un'intervista rilasciata al Daily Mail, ha aperto a un possibile ritorno in Premier League, proprio al Manchester United: "Tengo d'occhio la situazione dei Red Devils, li sto guardando. Ho visto l'ultima partita contro il Crystal Palace e se Rashford avesse trasformato il rigore la partita sarebbe finita in modo diverso. Ho dimostrato di poterci giocare facilmente in Premier League, per cui se dovesse il Manchester United aver bisogno ancora di me, sono qui. In Europa ho già fatto il mio lavoro - continua il giganta svedese - mi sono divertito, ho vinto 33 trofei e ora spero di vincere qualcosa qui. Vedremo quando finirà la mia avventura. L’MLS è un campionato affascinante, in crescita, succedono molte cose. Perché sia fra i principali tornei calcistici internazionali ci vorrà del tempo, le possibilità ci sono". 

Ibrahimovic: "Se il Manchester United ha bisogno di me sono qui"

Gioca gratis con Mister Calcio Cup - 11 in campo, il fantasy game di calcio del Corriere dello Sport-Stadio. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!
Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina