Milan, tentativo per Taison fallito: lo Shakhtar chiede troppo

Oltre a Rebic i rossoneri hanno provato un altro colpo per il reparto offensivo ma non c'è accordo con gli ucraini
Milan, tentativo per Taison fallito: lo Shakhtar chiede troppo© Getty Images

MILANO - Oltre a Rebic il Milan aveva provato a portare a Giampaolo un altro rinforzo per il reparto offensivo: si tratta di Taison, attaccante brasiliano dello Shakthar Donetsk. Il club rossonero ha offerto 20 milioni di euro agli ucraini, che però continuano a pretendere l'intero importo della clausola (30 milioni). La trattativa è sfumata.

Milan: contro il Brescia la decide Calhanoglu, grande festa a San Siro
Guarda la gallery
Milan: contro il Brescia la decide Calhanoglu, grande festa a San Siro

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti