Il Napoli ha offerto a Insigne un rinnovo con ritocco verso il basso
© ANSA
Calciomercato
0

Il Napoli ha offerto a Insigne un rinnovo con ritocco verso il basso

La società al lavoro per evitare brutte sorprese. Giuntoli ha prospettato a Raiola il piano azzurro per il capitano. Mertens e Callejon sono le urgenze. Allan ha chiesto un incontro, Fabian Ruiz è da blindare

La discussione in essere con i manager di Fabian, svelata dal giocatore in persona in Spagna, ha risvegliato il mostro: il mercato. Dormiva da qualche giorno, pochissimi considerando che le porte della tana degli affari del calcio sono state chiuse lunedì, ma alla fine il meccanismo è questo: o si tratta fuori, oppure in casa. Come nel caso dei rinnovi. Lungo l’elenco delle questioni tinte d’azzurro: Fabián, dicevamo, che più che altro è l’esigenza di sentirsi più sereno sotto il profilo dell’ingaggio (considerando che la scadenza è fissata nel 2023); e poi casi urgentissimi, tipo quelli di Mertens e Callejon, legati al Napoli fino al 2020, oppure più interessanti per il valore dei personaggi in questione (vedi Insigne, Milik, Zielinski, Allan). [...]

Il prossimo capitolo da chiudere con autografi e fotografie di rito sarà quello di Zielinski: è più o meno un anno che il Napoli chiacchiera con il suo manager, Bolek, e le parti hanno dovuto affrontare varie scogli (dall’ingaggio alla clausola rescissoria). La fiducia, comunque, regna sovrana, di certo più di quanto non stia accadendo con Milik: Arek ha chiesto il raddoppio dello stipendio, partendo da 1,8 milioni a stagione, e di recente tra l’altro è stato anche vittima dell’inquietudine da mercato provocata dalla caccia a Icardi. Il Napoli e Carletto, però, credono in lui: gli approcci con Pantak, il suo manager, sono ricominciati. Anche a Insigne, e dunque a Raiola, è stato prospettato un prolungamento con ritocco verso il basso, mentre con Allan la storia è in evoluzione: dopo il capitolo Psg anche lui ha chiesto udienza. E mentre con Younes si dialoga senza fretta o urgenze particolari, con Mertens e Callejon bisogna decidere in fretta: da gennaio 2020 si potranno svincolare a parametro zero, cosa al momento quasi scontata nel caso di Dries. Singolare il caso Hysaj: da sicuro partente a confermato. Con un contratto fino al 2021: il futuro è un’incognita. Vera.

Leggi l'articolo integrale sull'edizione del Corriere dello Sport-Stadio oggi in edicola

Napoli, ufficializzato il passaggio di Verdi al Torino

Gioca gratis con Mister Calcio Cup - 11 in campo, il fantasy game di calcio del Corriere dello Sport-Stadio. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!
Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina