Milan, Donnarumma è una priorità
© LAPRESSE
Calciomercato
0

Milan, Donnarumma è una priorità

Il contratto del portiere scade nel 2021 e il club vuole arrivare pronto per evitare il precedente tira e molla: ma bisogna tagliare l'ingaggio

MILANO - Con la fine del calciomercato le priorità di casa Milan si spostano sui rinnovi di contratto. E la prima, in ordine di tempo e importanza, non può non essere quella di Gigio Donnarumma. Il vedrà il suo contratto terminare a giugno 2021 e per il club sarebbe impensabile trovarsi tra un anno con un portiere a scadenza. In questa estate è balenata l'idea di sacrificare Donnarumma in nome del Fair Play finanziario, ma alla fine è rimasto alla casa madre per mancanza di offerte adeguate.

Leggi del mercato

Ma c'è un nodo, fondamentale, da sciogliere: quello dell'ingaggio. Il Milan vuole rinnovare il contratto di Donnarumma, ma allo stesso tempo spinge per un taglio del compenso, che adesso è di 6 milioni netti - accordo risalente alla gestione Fassone/Mirabelli - e vorrebbe portare il contratto a [...]

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SULL'EDIZIONE DIGITALE DEL CORRIERE DELLO SPORT

San Siro, per abbatterlo servono 45 mln

Gioca gratis con Mister Calcio Cup - 11 in campo, il fantasy game di calcio del Corriere dello Sport-Stadio. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!
Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina