Emery:
© Getty Images
Calciomercato
0

Emery: "Xhaka via dall'Arsenal? E' una possibilità"

Il centrocampista svizzero è sempre più ai margini del progetto dei Gunners dopo gli insulti rivolti ai tifosi nel match con il Crystal Palace. Il Milan valuta l'occasione per gennaio 

LONDRA - Piove sul bagnato per Granit Xhaka, centrocampista dell'Arsenal. Dalla partita contro il Crystal Palace lo svizzero non ha più disputato un minuto. L'ormai ex capitano dei Gunners sta pagando a caro prezzo il comportamento avuto nei confronti dei tifosi al momento della sostituzione in quel match e ha chiesto di non essere convocato per la partita con il Leicester. Sembra, dunque, che non ci sia più spazio per Xhaka nella società londinese come ammette lo stesso Emery: "Non so, potrebbe giocare in futuro o potrebbe non giocare", le parole del tecnico spagnolo, che si sta già adoperando per cercare un sostituto in vista del mercato invernale. "Ma non voglio pensarci troppo per adesso, ci aspettano tante partite nei prossimi due mesi - aggiunge - Abbiamo bisogno di un giocatore come Xhaka ma non so se giochera' di nuovo con noi. Se pensa di poterci dare ancora una mano e di continuare a difendere questa maglia, penso che col tempo troveremo una soluzione". In tutto questo il Milan guarda con interesse all'evolversi della situazione. Non è un segreto, infatti, che la società rossonera sia interessata al talento svizzero. 

L'Arsenal pensa a Josè Mourinho

Gioca gratis con Mister Calcio Cup - 11 in campo, il fantasy game di calcio del Corriere dello Sport-Stadio. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!
Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina