Fiorentina, baby boom da 45 milioni
Calciomercato
0

Fiorentina, baby boom da 45 milioni

Barone e Commisso hanno subito puntato sui giovani. Una scelta che, tra Castrovilli e Vlahovic ha dato frutti sotto tutti i punti di vista

FIRENZE - Nonostante l'inserimento di uomini d'esperienza come Ribery e Caceres, la Fiorentina resta una delle rose più giovani della Serie A. Ma il dato - positivo - che salta all'occhio, è che i viola i talenti li hanno fabbricati in casa. Uno stile introdotto nel 2005 dall'allora ds Pantaleo Corvino, che rifondò l'intero settore giovanile, considerato vitale anche dal presidente Commisso e il ds Pradè.

Montella imbarazzato: "Ci siamo vergognati..."

Miniera d'oro

Un discorso cominciato con Chiesa, trattenuto nonostante le avances delle big, e continuato con i freschi rinnovi di contratto di Castrovilli e Venuti, aspettando l'annuncio di Ranieri e Sottil, che ora permette di godere i frutti di scelte che hanno portato risultati su tutti i fronti. Prima tecnico, con l'exploit di Castrovilli che gli è valso la chiamata in Nazionale, con il discorso economico che può diventare davvero interessante. La prima stima si aggira sui 45 milioni di euro [...]

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SULL'EDIZIONE DIGITALE DEL CORRIERE DELLO SPORT

Gioca gratis con Mister Calcio Cup - 11 in campo, il fantasy game di calcio del Corriere dello Sport-Stadio. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!
Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina