Calciomercato
0

Chelsea, il Tas accoglie il ricorso: via libera per il mercato di gennaio

Il Tribunale arbitrale sportivo di Losanna ha ridotto la sanzione inflitta dalla Fifa al club londinese, che potrà operare nella prossima finestra di calciomercato

Chelsea, il Tas accoglie il ricorso: via libera per il mercato di gennaio
© AFPS

LOSANNA (SVIZZERA) - Il Chelsea potrà tornare a rinforzarsi già da gennaio. Il Tribunale arbitrale sportivo di Losanna ha accolto parzialmente il ricorso dei Blues, dimezzando di fatto la sanzione decisa dalla Fifa lo scorso febbraio, e confermata in larga parte nell'appello di maggio, in merito alle violazioni delle norme relative ai trasferimenti internazionali e alle registrazioni di 29 calciatori sotto i 18 anni. La Fifa aveva punito il Chelsea bloccandone il mercato in entrata per due sessioni ma secondo il Tas le violazioni contestate alla società inglese riguardano un numero di giocatori di gran lunga inferiore (circa un terzo) e sono da ritenere meno gravi di quanto sostenuto a Zurigo. Da qui la decisione di ridurre a una sola sessione lo stop al calciomercato in entrata, sanzione che il Chelsea ha scontato la scorsa estate: già dalla prossima finestra invernale, dunque, il club potrà tornare a mettere sotto contratto nuovi calciatori. Dimezzata anche l'ammenda da 600 mila a 300 mila sterline. (in collaborazione con Italpress)

Amazon sbarca in Premier League

Gioca gratis con Mister Calcio Cup - 11 in campo, il fantasy game di calcio del Corriere dello Sport-Stadio. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!
Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina