Calciomercato
0

Vidal all'Inter: Marotta lo prende ad una sola condizione

La dirigenza accelera per garantire alla squadra la possibilità di lottare per lo scudetto ed essere protagonista sino alla fine. Il tecnico insiste per il centrocampista cileno

Vidal all'Inter: Marotta lo prende ad una sola condizione
© LAPRESSE

Per il primato e per il mercato. Oggi pomeriggio, l’Inter affronta il Genoa (quasi 60.000 spettatori) per restare attaccata alla Juventus. Dopo aver scavato 2 punti di vantaggio, il pareggio subìto nel recupero della Fiorentina ha costretto i nerazzurri a subire l’aggancio dei bianconeri, che poi, mercoledì, superando la Sampdoria, hanno compiuto un ulteriore scatto. Finora, tra Sarri e Conte è stato un testa a testa. Nonostante la netta differenza di risorse a disposizione. Ecco perché, come ha anche sottolineato lo stesso allenatore leccese, chiudere in vetta alla classifica il 2019 sarebbe un «segnale importante». Nella speranza, evidentemente, di poter contare, con il nuovo anno, su forze fresche e, soprattutto, qualche innesto. Già perché in casa nerazzurra il 2020 scatterà all’insegna del mercato. Servono almeno due rinforzi: uno a centrocampo e uno sulla fascia sinistra (si balla tra Marco Alonso e Darmian). Poi, eventualmente, si ragionerà anche su un’aggiunta in attacco.

Inter, Conte insiste per Vidal

Per la mediana, Conte continua a insistere per Vidal, che però deve giocare in prima persona la sua partita. Tocca a lui, infatti, liberarsi dal Barcellona, anche a costo di andare alla rottura. Un primo segnale lo ha lanciato alla vigilia del match con il Real Madrid: appreso che non sarebbe stato titolare, se n’è rientrato in anticipo negli spogliatoi. In realtà, ha saltato solo la parte conclusiva dell’allenamento, che non era obbligatoria, tanto che contro le “Merengues” uno spezzone l'ha giocato. Oggi pomeriggio sarà in campo anche il Barca, contro l’Alaves. E ieri Valverde non ha aperto spiragli: «Cessioni? Conto su quelli che ho, non mi aspetto alcuna modifica». In realtà era difficile aspettarsi dichiarazioni di tenore diverso. Ma il tecnico blaugrana è il primo a sapere di quanto la situazione sia tesa. E di certo non ha contribuito il fatto che Rakitic, a lungo ai margini, sia stato titolare nelle ultime 6 gare, 4 di Liga e 2 di Champions, mentre Vidal lo è stato solo con l’Inter.

Vidal all'Inter, ecco le condizioni di Marotta

Il cileno vuole essere protagonista. E all’Inter lo sarebbe. Con Conte il rapporto è solidissimo. Nel match di San Siro sono riusciti pure a scambiarsi qualche parola a gara in corso, ovviamente con la mano davanti alla bocca. Marotta (ieri alla festa del settore giovanile con Antonello) e Ausilio vogliono accontentare il loro allenatore, ma solo a certe condizioni. Significa che Vidal può sbarcare alla Pinetina soltanto in prestito (magari appena oneroso) e solo con un semplice diritto di riscatto. Per un elemento che va verso i 33 anni, infatti, non si vogliono compiere investimenti importanti. 

Leggi l'articolo completo sull'edizione del Corriere dello Sport-Stadio oggi in edicola

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina